Lamento n°4

Fingere una nuova giovinezza
per sentire l’ebbrezza del proibito
della violazione del super io
per non restare nel buio dell’Oblio.

Scordare idee e sontuosi ideali
sostituirli con illustrissime illusioni
e, come insetto verso i lampioni
sentirmi preda tra i predatori.

Volevo essere come tutti gli altri
mentre provavo a differenziarmi
Senza tatuaggi, piercing e armi
Senza ragioni per non isolarmi.

Un’isola dell’isola nell’isola.
Solo, complessato, finto, rilassato.
Sempre pronto all’esplosione
al dolore e alla delusione

Solo rilassato e senza passato.

Ogni lasciata è veramente persa
L’occasione è come un’orchidea
Ti lascia poco tempo dopo l’idea
e il pentimento fa amicizia col rimorso.

Azione per azione o delusione?
No, non posso vivere di delusioni.
Per non aver fatto detto o agito.
Per non avere avuto il coraggio di reazione.

ora sono un adulto con il cuore in tasca
Senza un passato e senza futuro
Solo lamentele e finte prese di posizione
Un poema senza cantore.

e intanto mi sveglio: oggi, domani,
passano i giorni sul calendario.
Un altro mese un altro anno
Un altro inutile compleanno.

È finito il tempo in cui ero geniale
È finito il tempo in cui tiravo a campare
E mentre scorgo i primi peli bianchi
mi accorgo che il tempo passa, anche per me.

Fermo ferito non posso più lamentarmi
Nessuno vuole accorrere al mio finto capezzale
I miei problemi sono una goccia nel mare
Non resta che provare ad arrangiarmi.

vedo l’amore ovunque poso lo sguardo
Ho fretta perché sono sempre in ritardo
Quindi mi rifugio in una dolce evasione
passando  dalla galera alla prigione

Non c’è un traguardo sullo sfondo
Solo tragedie e nuove macerie
Ovunque arrivo devo ripartire
Lasciando un’eredità da imbastire.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...