Raccolta #1 muse e vanesio

La paura ci rende stupidi (2017) Ho la sensazione che la paura ci renda stupidi. Hai soffiato come una brezza senza forza, il tuo passato non ha chiuso la porta. Sei stata felice per un istante e il timore di perderti, ti ha fatto tremare passando per migliore. Ho la sensazione che la paura ci renda deboli. Saltare … Leggi tutto Raccolta #1 muse e vanesio

Annunci

Ultima, prima

La pelle spessa indurita dall'esperienza sotto la carne chiara nonostante il sole non s'affrettava più nel tirare la lenza nonostante fosse sempre stato un pescatore lavorava lento, parlava poco, amava il mare gli occhi semichiusi nascondevano l'espressione aspettava che fosse la preda e mai il predatore a mostrarsi a lui per decidere l'azione quale intraprendere, … Leggi tutto Ultima, prima

Vari Lamenti

Ennesimo Lamento hai aperto bocca, scusa non ti ho sentito non ti ho capito, erano ore che parlavi, ma ho preferito fissare il soffitto non sembrava importante, interessante, motivante, sentirti ragionare sulle bombe, sulle sonde, sul muro o impedire a qualcuno di mandarti a fanculo normale che poi non ti capisci non male, visto quello … Leggi tutto Vari Lamenti

canaglia

Nostalgia canaglia, ricordi cos'eri? hai raggiunto il tuo apice di felicità e ora cammini distratta dagli alieni tra diete alla moda e altri bicchieri. Nostalgia che abbaglia, fantasiosi ieri, ricordi ingialliti di un'altra età mai vissuta, se non nei racconti semi-seri di una generazione che va, per la sua senilità. E compri un giradischi senza … Leggi tutto canaglia

Lamento n°4

Fingere una nuova giovinezza per sentire l'ebbrezza del proibito della violazione del super io per non restare nel buio dell'Oblio. Scordare idee e sontuosi ideali sostituirli con illustrissime illusioni e, come insetto verso i lampioni sentirmi preda tra i predatori. Volevo essere come tutti gli altri mentre provavo a differenziarmi Senza tatuaggi, piercing e armi … Leggi tutto Lamento n°4